Visita l’Umbria dormendo in un Agriturismo a Spello

Visita l’Umbria dormendo in un Agriturismo a Spello

L’Umbria è sicuramente una delle regioni più belle del nostro Paese e questo per una serie di motivi:  la luce particolare e rarefatta che dirada verso le colline, la dolcezza del paesaggio, i terrazzi fioriti.
E’ la meta ideale per le vacanze se amate gli spazi aperti che vi permettono di vagare con lo sguardo ma anche se cercate quella pace e quel riposo che solo la natura sa dare.

Se siete innamorati poi, delle città d’arte e dei borghi storici, testimoni di un passato che non smette mai di affascinare avrete ancora un altro motivo che vi spingerà verso questa scelta.
Questa regione è ricca di meraviglie, dai borghi medioevali alle città d’arte, dai castelli antichi ai paesini lacustri, fino alle località termali.

Un dato di fatto è che l’ Umbria è un fiore all’occhiello del nostro Paese: Perugia, Assisi, Orvieto, Gubbio, Todi, Spoleto e Norcia, sono luoghi per i quali vale la pena trascorrere un intero giorno per ciascuno perdendosi nella loro visita  ed ognuno di questi posti è vicino all’altro rendendo questa regione davvero comoda e semplice da esplorare.

Quando si sono visitati tutti i tesori di  queste città ci sono altri posti più piccoli da conoscere, come Montefalco, Bevagna, Spello, Trevi, Narni, Bettona, Città di Castello e Città della Pieve dove l’atmosfera intima predomina.

Scegliere come luogo di permanenza  per questo favoloso giro dell’Umbria  un agriturismo a Spello permetterà praticità e comodità per i vari spostamenti ma si avrà anche la fortuna di sostare in un posto incantevole.

Spello infatti è un bel borgo medievale adagiato sul Monte Subasio, famoso come meta termale  che oltre al bel centro storico  offre prelibatezze culinarie finissime come le salsicce, il prosciutto, gli asparagi di montagna, i funghi, il pecorino del Monte Subasio e  il pregiatissimo tartufo bianco.

Un luogo perfetto per il turista che cerca bellezze artistiche, naturali ma anche relax immergendosi con tutti e cinque i sensi  in paesaggi ed atmosfere uniche.

La terra umbra è anche un luogo dove il cibo, il vino, l’arte, la cultura e l’ architettura la fanno da padroni. Norcia, con i suoi salumi e formaggi, i suoi tartufi, per esempio, è un centro gastronomico d’eccellenza; il Duomo di Orvieto è una delle basiliche più belle d’Italia; il festival cinematografico “dei due mondi” di Spoleto è uno degli appuntamenti culturali più importanti d’Europa  e ad Assisi la magnifica Basilica di San Francesco incanta con gli affreschi di Giotto e di altri artisti che si contraddistinguono come punti focali importanti dell’intera arte occidentale.

Se si decide di dormire a Spello, posizione strategica e ideale per intraprendere questo piccolo itinerario alla scoperta dell’Umbria , la scelta consigliata è l’agriturismo Residenza Torre Acquatino, il cui sito è residenzatorreacquatino.com, in una casa colonica costruita alla fine del 1800 che vi avvicinerà allo stile di vita, alla storia e alle tradizioni del “cuore verde d’Italia”.

Comments are closed.