Hotel a Roma, quale scegliere

Hotel a Roma, quale scegliere

Se si è deciso di andare a visitare la Capitale, una delle cose in cui probabilmente vi siete imbattuti è la scelta dell’hotel. Chiaramente, essendo la città enorme, vi sarete trovati con una miriade di offerte, e allora come valutare quale sia l’hotel a Roma che fa per voi? Ovviamente dipende tutto da quelle che sono le vostre esigenze, se si tratta di un viaggio relax, di lavoro o con la famiglia, insomma, la prima discriminante è proprio questa, vediamo alcuni casi specifici.

Viaggio di piacere in coppia

roma in coppiaSe siete in coppia, Roma vi offre tantissime opportunità: serate romantiche, cene a lume di candela e anche tanti hotel fatti su misura per le coppie. Se siete abbastanza giovani, o comunque vi piace muovervi, potrete trovare un ottimo compromesso tra qualità della struttura ricettiva e prezzo. Si trovano tanti alberghi poco fuori dal raccordo anulare anche a tre e quattro stelle, ma davvero ben tenuti e puliti, come per esempio nella zona di Labaro o di Saxa Rubra dove, se si trova la combinazione giusta, si potranno anche visitare gli studi della RAI. Da qui ci si sposta con i mezzi che collegano il centro alle periferie e solitamente sono abbastanza efficienti.

Viaggio con la famiglia

Se viaggiate con bambini, magari anche piccoli, quello che vi serve assolutamente è la comodità, quindi magari rinunciate un po’ al risparmio e cercate un hotel in centro o quanto più vicino possibile alle attrazioni, in modo da non dover fare molta strada a piedi quando vi spostate. In centro si trova tutto, sia ristoranti che negozi di generi alimentari, quindi per qualsiasi necessità avrete tutto molto vicino e non dovrete attendere l’arrivo dei mezzi pubblici che in zona, solitamente, soprattutto dalla primavera fino all’autunno, sono sempre stracolmi.

Viaggio di lavoro

Qui dipende un po’ dove avrete il centro nevralgico dei vostri impegni lavorativi, solitamente gli hotel dedicati a chi viaggia per affari sono ubicati ell’EUR dove si trovano una serie di uffici, ma chiaramente, tutto dipende da dove dovete affrontare i vostri impegni. Certamente vi sconsigliamo il centro, soprattutto durante l’estate, meglio optare per una zona più periferica, ma decisamente più tranquilla, lontano dal vocio e dai fragori della movida, come per esempio, quella di Trastevere, che può arrivare ad animare le strade del quartiere fino all’alba. Se dovete alzarvi presto vi serve il buon riposo e nelle zone più turistiche di Roma non lo avrete di certo.

Viaggio con persone anziane

Quando si viaggia con persone di una certa età, così come con i bambini, serve trovare una soluzione confortevole per quanto riguarda il pernottamento. Tenete anche in considerazione che non potrete farli camminare a lungo, soprattutto durante la stagione estiva, con il caldo, quindi è possibile vi serva un punto d’appoggio anche durante la giornata. Ecco che l’hotel deve necessariamente trovarsi in centro, in modo che se si ha necessità si possa fare rientro senza dover salire su due o tre mezzi pubblici.

Scegliete un hotel vicino alle strutture ospedaliere

Se viaggiate con bambini molto piccoli, con anziani o con persone con disabilità, la cosa migliore che possiate fare è pernottare in un albergo vicino alle principali strutture ospedaliere. Girare a Roma in emergenza sanitaria diventa un problema, anche con le ambulanze, per cui è bene essere cauti e non arrivare disorganizzati. In alternativa su Roma e dintorni è disponibile un servizio privato, http://mediciadomicilio.net
, che offre assistenza 24 ore su 24.

Comments are closed.